globelinkedinlogo-sdrpack pagenav-arrow-left pagenav-arrow-right pagenav-grid searchshare-facebook share-googleplus share-linkedin share-twitter share slider-arrow-left slider-arrow-right

13/02/2020

LE TENDENZE DELL'IMBALLAGGIO FLESSIBILE NEL 2020


L’imballaggio flessibile, sulla scia dell’attenzione mediatica dedicata alla plastica, sta vivendo un momento di grande innovazione: chi vuole essere in linea con il mercato deve evolversi, ripensare e ridisegnare le soluzioni di packaging, offrire nuovi prodotti in linea con le richieste dei consumatori finali.

La parola d’ordine è sicuramente una: sostenibilità. La sfida che si trovano ad affrontare i produttori di imballaggi è quella che in realtà si sta affrontando all’interno dei vari settori di consumo: offrire dei prodotti studiati e sviluppati tenendo conto dell’impatto ambientale.

Quali saranno quindi le tendenze del packaging nel 2020? Tre le soluzioni che domineranno il mercato in questo nuovo anno, tre grandi conferme: imballaggi riciclabili plastica, imballaggi riciclabili con la carta e imballaggi compostabili.

IMBALLAGGI RICICLABILI PLASTICA

La plastica, sempre più demonizzata mediaticamente, è in realtà una importante alleata nella lotta agli sprechi: permette, infatti, di conservare in modo ottimale i prodotti, garantendo le necessarie condizioni igieniche e la shelf life, soprattutto per il settore food. Allo stesso tempo ottimizza l’impiego di risorse: ha, infatti, delle proprietà fisiche, tra le quali resistenza e leggerezza, che la rendono in moltissimi casi insostituibile con altri materiali o sostituibile a fronte di un impatto ambientale decisamente maggiore.

Gli imballaggi riciclabili plastici, quindi, sono una risorsa fondamentale, non una minaccia. Quello che si può fare realmente per renderli sostenibili è ottimizzare, in base alle caratteristiche del prodotto da conservare, l’utilizzo di risorse e puntare su monomateriali riciclabili.

SDR PACK ha sviluppato due soluzioni innovative di imballaggio plastico monomateriale, MOPEK e BAPEK. MOPEK e BAPEK sono delle soluzioni di packaging all’avanguardia, perché pur essendo imballaggi formati da un singolo strato di materiale, possono essere utilizzati per confezionamento con barra a caldo, grazie ad una tecnologia studiata e depositata a brevetto dall’azienda. 

MOPEK e BAPEK sono due diversi monofilm in polietilene, il primo adatto ai prodotti che non necessitano di barriera e il secondo idoneo al confezionamento di prodotti che hanno bisogno di una barriera ATM altamente performante.

I film riciclabili plastica MOPEK e BAPEK sono realizzabili con personalizzazioni grafiche e con l’applicazione di vernice mattata, a registro o fondo pieno. 

IMBALLAGGI RICICLABILI CON LA CARTA

Un’altra importante tendenza del packaging per il 2020 saranno gli imballaggi riciclabili con la carta secondo norma UNI 11743:2019 e Sistema di Valutazione Aticelca® 501.

I packaging plastici accoppiati con carta sono molto amati dai consumatori finali: in grado di attirare l’attenzione sui banchi espositivi, donano ai prodotti un’aurea di artigianalità e allo stesso tempo modernità, aumentando la percezione del valore del prodotto contenuto.

Le soluzioni di imballaggio certificate riciclabili secondo norma UNI 11743:2019 e Sistema di Valutazione Aticelca® 501 sono, di conseguenza, sempre più utilizzate dai produttori per proteggere i loro prodotti, in quanto permettono di coniugare insieme aspetti di marketing e comunicazione e garantire la riciclabilità dell’imballaggio nel suo fine vita.

SDR PACK propone delle soluzioni di imballaggio riciclabile con la carta Livello C, studiate per garantire l’ottima macchinabilità del materiale in fase di confezionamento. 

IMBALLAGGI COMPOSTABILI

Quando parliamo di tendenze e innovazione nel mondo del packaging, non possiamo non considerare gli imballaggi compostabili. Sicuramente una proposta “giovane”, sviluppata negli ultimissimi anni e quindi meno rodata rispetto alle soluzioni tradizionali e in continua fase di evoluzione.

Gli imballaggi compostabili sono packaging in bioplastica, destinabili nel loro fine vita alla raccolta differenziata “rifiuto umido”. Importante, quando si parla di imballaggi compostabili, è verificare che la compostabilità sia certificata da un ente certificatore accreditato, in conformità alla norma EN 13432.

SDR PACK propone diverse soluzioni di imballaggio compostabile certificate OK COMPOST INDUSTRIAL da TUV AUSTRIA: da monofilm a barriera e non, a proposte di imballaggio compostabile accoppiato per barriera ATM, disponibile anche metallizzato. Anche gli imballaggi compostabili possono essere personalizzati graficamente, nel rispetto dei limiti imposti dalla normativa. 


Top