logo-sdrpackpagenav-arrow-leftpagenav-arrow-rightpagenav-gridshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-right

18/06/2019

Imballaggio compostabile: quando un’azienda decide di innovare verso la sostenibilità.

Il case history di Zini Prodotti Alimentari


 

 

“Un’innovazione destinata a non lasciare il segno”: con queste parole Zini Prodotti Alimentari ha lanciato, durante l’ultima edizione della fiera Tutto Food, la sua nuova linea di imballaggio compostabile. Non un refuso, ma la volontà di sottolineare la decisione di “vestire” la sua nuova collezione di prodotti bio con un packaging destinabile alla raccolta differenziata rifiuto umido, che non lascia il segno nel suo fine vita.

 

Zini Prodotti Alimentari, importante pastificio milanese che si distingue per la qualità del proprio prodotto e l’impegno costante verso le tematiche ambientali e sociali, ha deciso di accettare la sfida del film compostabile e di intraprendere con entusiasmo il passaggio da un pack tradizionale ad un’innovativa soluzione di imballaggio eco-friendly.

 

Punto di riferimento nella produzione ed esportazione in tutto il mondo di alimenti surgelati di altissima qualità, l’azienda milanese ha colto con slancio l’opportunità rappresentata dall’imballaggio compostabile: ha testato il film certificato OK COMPOST INDUSTRIAL di SDR PACK e, ottenuti esiti positivi dalle prove effettuate, lo ha immesso sul mercato. Bio dentro e bio fuori il claim di lancio: un esempio perfetto di come l’imballaggio possa esaltare il prodotto in esso contenuto, condividendone valori e rafforzandone la comunicazione.  


Resta aggiornato su tutte le novità SDR PACK!

Top