logo-sdrpackpagenav-arrow-leftpagenav-arrow-rightpagenav-gridshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-right

La Storia

1960: la lungimiranza di Giorgio Ferracin

 

 

SDR PACK nasce come Sacchettificio di Rosà, da una lungimirante visione di Giorgio Ferracin. Giorgio intuì che i prodotti alimentari sarebbero stati venduti confezionati e non più avvolti in fogli di carta. Acquistò uno dei primi estrusori, che all’epoca produceva 12 kg di film in polietilene (PE) all’ora. I suoi Clienti principali nel settore food erano i produttori di caramelle e nel no food quelli di maglieria.  

Successivamente comprò anche una macchina da stampa a tre colori che permetteva, ai primi Clienti del settore, di personalizzare il prodotto. I sacchetti venivano saldati a mano e la produzione era molto limitata.

Con lo sviluppo e la crescita del mercato, Sacchettificio di Rosà si attrezzò per soddisfare le esigenze dei Clienti del territorio.

 

1980: l'ingresso in Azienda dei figli Carlo, Sandro e Marina

 

 

La svolta artigianale e industriale di Sacchettificio di Rosà si ebbe negli anni Ottanta, con l’ingresso decisivo in Azienda dei figli di Giorgio Ferracin: Carlo, Sandro e Marina.

Con grande sinergia, i tre fratelli hanno sviluppato significativamente il business del padre, accrescendolo sia a livello produttivo che organizzativo, utilizzando le competenze ed i talenti di ognuno.

In quegli anni il mercato era in vorticosa crescita e Sacchettificio di Rosà, prestando particolare attenzione alle esigenze dei Clienti e studiando le proprietà delle materie prime, mise a punto formule per nuovi film plastici, personalizzando le grafiche e accoppiando diversi strati di materiale in base alle necessità, garantendo sempre la shelf life del prodotto. 

Oggi: da Sacchettificio di Rosà a SDR PACK

 

 

Attualmente l’Azienda è posizionata solidamente nel settore, con quasi 70 addetti tra produzione, trasformazione e finitura.

I figli di Carlo, Sandro e Marina – rispettivamente Giorgia Ferracin, Nicolò Ferracin e Matteo Boscardin – lavorano con rinnovata passione ed impegno in Azienda, ricoprendo ruoli decisionali e garantendo la continuità di SDR.

Per rispondere alle sfide di un mercato sempre più in espansione, c'è stato un restyling del marchio aziendale: da Sacchettificio di Rosà ad SDR PACK.

SDR PACK racchiude la storia e la voglia di rinnovarsi, coniugando positivamente le solide e ben radicate basi dell’Azienda con gli obiettivi di crescita e sviluppo continuo.

La soddisfazione dei Clienti nel 2015 e la voglia di “alzare sempre più l’asticella”, ha spinto l’Azienda ad intraprendere nuovi investimenti, finalizzati al miglioramento della qualità, del servizio al Cliente e della capacità produttiva.


Resta aggiornato su tutte le novità SDR PACK!

Top